LA PREVISIONE DI PASOLINI SULLE DEMOCRAZIE OCCIDENTALI ▷ “HA COLTO LA CONTRADDIZIONE FONDAMENTALE”

▷ AIUTA L’INFORMAZIONE LIBERA, SOSTIENICI: https://donazioni.radioradio.it/

"La direzione in cui si sta sviluppando la società moderna è quella dell’iper-competitività, che porterà gli esseri umani verso la regressione" afferma Fabio Duranti ai microfoni di Un Giorno Speciale.
La società capitalistica ha infatti gettato le basi per l’omologazione di massa, rendendo impossibile la proliferazione delle diversità degli individui e di conseguenza la loro unicità. I greci per esempio, avevano un approccio più sano nei confronti della competitività, confinandola nella sfera delle attività agonistiche, mentre "negli ambiti della vita pubblica prevaleva invece l’elemento della cooperazione", spiega Diego Fusaro.

▷ ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE: https://bit.ly/2MeYWI7
▷ ULTERIORI APPROFONDIMENTI SU: https://www.radioradio.it/

Condividi: