La profezia di Caldwell che la dice lunga sulla favola USA: “Volevano isolare la Russia, invece…”

▷ AIUTA L’INFORMAZIONE LIBERA, SOSTIENICI: https://donazioni.radioradio.it/

▷ COMPILA IL QUESTIONARIO, ASCOLTA LA TUA VOGLIA DI ESPRIMERTI: http://q.opinioni.net/access/radioradio.php?prov=site2#bollette

"Il tentativo di isolare la #Russia dal sistema mondiale americano ha avuto un’imprevista, sorprendente conseguenza: la possibile fondazione di un sistema mondiale alternativo che potrebbe togliere il potere a quello esistente".

Le parole che ho appena letto sono di #ChristopherCaldwell, giornalista americano non certo sospetto di posizioni filorusse o vagamente antioccidentale. Quella di Caldwell, dunque, va presa per quello che realmente è: una realistica e sobria analisi dei rapporti di forza, segnatamente dei rapporti di forza quale si stanno ridisegnando a partire dal conflitto ucraino scaturito in questo 2022 (ma preparato, come sappiamo, da lunghi anni di politiche imperialistiche della #Nato almeno fin da dopo il crollo inglorioso dell’#UnioneSovietica).

▷ ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE: https://bit.ly/2MeYWI7
▷ ULTERIORI APPROFONDIMENTI SU: https://www.radioradio.it/

In effetti pare difficilmente negabile il fatto che con la volontà di isolare la Russia, la civiltà dell’hamburger abbia smosso un’ondata di dissenso e di opposizione su scala planetaria. Dirò di più: un’ondata di dissenso su scala planetaria che ora sta dando vita, sempre più marcatamente, alla costituzione (per ora ancora in fieri) di un blocco antagonistico #antimperialista. Un blocco che, oltre a comprendere la cordiale intesa con la #Cina, va ora a coinvolgere tutta una serie di paesi detti "non allineati" e che la civiltà del dollaro bollerebbe, con il solito lessico del padrone, come "stati canaglia" per il semplice fatto che non si piegano al dominio monopolare imperialistico di #Washington.

#RadioAttività – Lampi del pensiero quotidiano con #DiegoFusaro