LA TESTIMONIANZA DEL PROF. FRAJESE ▷ “I MEDICI STANNO ASSUMENDO CONSAPEVOLEZZA: SONO SEMPRE DI PIÙ”

▷ AIUTA L’INFORMAZIONE LIBERA, SOSTIENICI: https://donazioni.radioradio.it/

Gutta cavat lapidem. Le numerose sospensioni dall’#Ordine e i gli ultimi dati che hanno ridisegnato la storia della pandemia, avrebbero ‘ammorbidito’ anche l’intolleranza tra i camici bianchi.
Sono scene ormai obsolete quelle liti accese alle riunioni dell’Ordine, sia perché è cambiata radicalmente la situazione epidemica, sia perché il controcanto ad una narrazione manichea e improntata sul binomio "vaccino e restrizioni", ha trovato vigore nelle spiegazioni, nelle statistiche e nelle coscienze.

▷ ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE: https://bit.ly/2MeYWI7
▷ ULTERIORI APPROFONDIMENTI SU: https://www.radioradio.it/

Questo è per lo meno ciò che il Dottor Giovanni #Frajese vive e vede: l’endocrinologo per cui gli epiteti diffamatori si sono sprecati da più di un anno vede la luce in fondo a un tunnel di inquisizioni e pensiero unico. Complici anche le sue spiegazioni nelle sedi istituzionali che hanno dissipato la paura e l’intolleranza, la distensione e la normalità stanno tornando anche tra i camici bianchi (sperando che possa durare oltre la bella stagione): "La situazione è molto diversa dall’anno scorso" – sebbene ancora interna a certe narrazioni – "se dovessi fare una stima a occhio direi che c’è circa un 30% in più di #medici che hanno raggiunto consapevolezza di una situazione diversa rispetto a quella narrata per oltre due anni".