LAGARDE SPARA A ZERO SU TRUMP ▷ “INCREDIBILE QUANTO CIÒ CHE HA DETTO SOMIGLI ALLE PAROLE DI BIDEN”

▷ AIUTA L’INFORMAZIONE LIBERA, SOSTIENICI: https://donazioni.radioradio.it/

"Trump? Una minaccia". E subito si torna al 2016.
Perché il clima attorno alle elezioni di novembre pare proprio quello. Disastri e crisi diplomatiche annunciate, tramonti d’America e delle democrazie, e poi?
E poi nulla. Tutto è continuato a scorrere, e "il sole è tornato a splendere sull’America" quando nuove elezioni si sono tenute consegnando la Casa Bianca a Biden.
E non ci sarebbe neppure nulla da dire se queste frasi venissero da soggetti politici. Invece è Christine Lagarde, presidente della BCE, a dire che una eventuale rielezione di Donald Trump "sarebbe una minaccia per l’Europa". Uno strano modo di essere un’istituzione super-partes, soprattutto perché le sue dichiarazioni somigliano tremendamente a quelle dello sfidante del Tycoon.

▷ ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE: https://bit.ly/2MeYWI7
▷ ULTERIORI APPROFONDIMENTI SU: https://www.radioradio.it/

Condividi: