L’ATTACCO FRONTALE DI MICHETTI ▷ “MA QUALE GUERRA! I PROBLEMI NON SI RISOLVONO CON UNA SCAZZOTTATA”

▷ AIUTA L’INFORMAZIONE LIBERA, SOSTIENICI: https://donazioni.radioradio.it/

Il politicamente corretto sembra ormai aver conquistato ogni spazio dell’opinione pubblica. Dalla politica al calcio, dal giornalismo all’università, qualsiasi segmento sociale appare contagiato da una strisciante falsità perbenista. Sempre più sempre serpeggiare in tutte le stratificazioni della società italiana una propensione alla menzogna, sintomo a sua volta di un sistema di pensiero orientato in maniera univoca.

▷ ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE: https://bit.ly/2MeYWI7
▷ ULTERIORI APPROFONDIMENTI SU: https://www.radioradio.it/

Il prof. Michetti, partendo dal fallimento della nazionale italiana contro la Macedonia del Nord, denuncia senza mezzi termini la deriva del politicamente corretto divenuto di fatto un’ideologia assoluta, definita e intollerante. Dal caso del prof. Alessandro Orsini, respinto dalla RAI dopo aver firmato un contratto, fino alla politica e alle campagne elettorali falsificate da candidati disposti a tutto, Michetti espone il dramma di una nazione, quella italiana, divenuta ostaggio di poteri esterofili e lontana da un’indipendenza di pensiero autonoma, multipolare e libera.

L’intervento in diretta del prof. Enrico Michetti