LORO sono da tenere d’OCCHIO: ecco perché

L’approccio delle big tech alla realtà aumentata, virtuale o mista inforca da anni percorsi e tendenze diverse, ma è spesso accomunato da un simile denominatore: l’impiego di dispositivi come smart glasses e visori che diventano una loro rilevante chiave d’accesso.
Snap, casa madre dell’app Snapchat, nel tempo ha puntato su questa tipologia di tecnologie dando vita a un ecosistema rigoglioso per gli sviluppatori, i partner, ma soprattutto per gli utenti. E con Spectacles, gli occhiali smart giunti oggi alla quarta generazione, è pronta a compiere il passo successivo in tema di realtà aumentata.

Se i primi tre modelli non hanno tuttavia stravolto il mercato e sono stati concepiti per scattare foto e brevi video, gli Spectacles 4 promettono di rivoluzionare la fotocamera con l’aggiunta della componente AR e inseguono il coraggioso obiettivo finale di definire un nuovo modo in cui si comunica, vive ed esplora il mondo che ci circonda.

Noi li abbiamo provati e in questo video vi raccontiamo le loro potenzialità, i loro limiti e le nostre sensazioni (oltre a una manciata di considerazioni sull’ormai sterminato scenario AR).

#SPECTACLES #SNAP #AR

🔥 I NOSTRI PRODOTTI TECH PREFERITI: https://amzn.to/3bXdxU3
🔥 LA NOSTRA ATTREZZATURA VIDEO: https://amzn.to/3rpXILW

⇩ APPROFONDIMENTO ⇩
https://www.hdblog.it/

⇩ ISCRIVITI ADESSO ⇩
http://bit.ly/2JJ9qgY

⇩ SOCIAL NETWORK ⇩
Twitch ► https://www.twitch.tv/hdblog​
Facebook ► http://facebook.com/HDBlog
Twitter ► https://twitter.com/hdblog
Instagram ► https://www.instagram.com/hdblog_it/

🔥 TELEGRAM OFFERTE BESTBUY ➡️ https://t.me/bestbuyHD