MEDICI REINTEGRATI ▷ DI GIOVAMBATTISTA: “FINALMENTE GIUSTIZIA, MA CHI PAGHERÀ PER QUESTA VERGOGNA?”

▷ AIUTA L’INFORMAZIONE LIBERA, SOSTIENICI: https://donazioni.radioradio.it/

C’è pace alla fine per i #sanitari #sospesi per inadempienza all’obbligo vaccinale: "Per quanto riguarda il personale sanitario soggetto a procedimenti di sospensione per inadempienza all’obbligo vaccinale e l’annullamento delle multe previste dal dl 44/21, in vista della scadenza al prossimo 31 dicembre delle disposizioni in vigore e della preoccupante carenza di personale medico e sanitario segnalata dai responsabili delle strutture sanitarie e territoriali, è in via di definizione un provvedimento che consentirà il #reintegro in servizio del suddetto personale prima del termine di scadenza della sospensione".

▷ ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE: https://bit.ly/2MeYWI7
▷ ULTERIORI APPROFONDIMENTI SU: https://www.radioradio.it/

A confermarlo il nuovo ministro della Salute Orazio #Schillaci: "Anche in base alle indicazioni prevalenti in ambito medico e scientifico, si procederà alla sospensione della pubblicazione giornaliera del bollettino dei dati relativi alla diffusione dell’epidemia, ai ricoveri e ai decessi – ha deciso il ministro della Salute – che sarà ora reso noto con cadenza settimanale, fatta salva la possibilità per le autorità competenti di acquisire in qualsiasi momento le informazioni necessarie al controllo della situazione e all’adozione dei provvedimenti del caso".

E ancora, nella nota del Ministero, si prosegue: "Il ministro della #Salute Orazio Schillaci, a sei mesi dalla sospensione dello stato d’emergenza e in considerazione dell’andamento del contagio da Covid, ritiene opportuno avviare un progressivo ritorno alla normalità nelle attività e nei comportamenti, ispirati a criteri di responsabilità e rispetto delle norme vigenti".
"Finalmente viene fatta un po’ di giustizia". A commentare a caldo la notizia il direttore Ilario #DiGiovambattista.