MICHETTI LE CANTA A SANREMO ▷ LO SFOGO SENZA FRENI IN DIRETTA: “ESISTE ANCORA UNA MORALE!”

▷ AIUTA L’INFORMAZIONE LIBERA, SOSTIENICI: https://donazioni.radioradio.it/

"Tu vieni in un Paese che ti dà tutto e dici una cosa del genere? Una persona che magari viene da posti dove si pratica l’infibulazione, dove si uccide la gente col machete, dove si dà fuoco alle chiese con i preti e le monache dentro, dove la donna non esiste.
Qui non si tratta di essere di destra o di sinistra, lì ci sarebbe dovuta essere una sollevazione popolare. Nessun politico ha detto nulla su una vergogna nazionale".
Il riferimento di Enrico #Michetti, esperto di diritto amministrativo, va ovviamente al #Festival della Canzone ma anche delle tante ipocrisie, dai monologhi sul razzismo generalizzati a tutta la nazione – con conseguente ritorno di immagine non proprio desiderabile all’estero – alle sceneggiate sulla sessualità, non in fascia protetta, ma con milioni di minori sintonizzati.
"Questo significa che la politica non conta più nulla, conta l’audience. Milioni e milioni di persone, bellissimo. Ma quando tu mostri un amplesso in diretta tu ti devi vergognare, perché lì ci sono i bambini che vedono: esiste ancora una morale.
Non è il mondo economico che deve dettare le regole, le regole ci sono, c’è l’articolo 726 del codice penale: comportamenti contrari alla decenza! Eppure se ne fanno beffe tutti. Ecco la Magistratura assente.
La #Magistratura è forte con la politica che non conta niente, ma totalmente ferma nei confronti dei colossi dell’economia"

▷ ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE: https://bit.ly/2MeYWI7
▷ ULTERIORI APPROFONDIMENTI SU: https://www.radioradio.it/

Condividi: