Nobel, Gualtieri: “In futuro teoria Parisi applicata a traffico di Roma”

Nobel, Gualtieri: "In futuro teoria Parisi applicata a traffico di Roma"

Il sindaco della capitale ha omaggiato con una battuta il concittadino

POLITICA (Roma). "Giorgio Parisi dà lustro alla nostra comunità e al nostro Paese: è riuscito a comprendere sistemi complessi e a mettere ordine nel disordine e la sua teoria permette di estrarre informazioni rilevanti, anche dai sistemi che apparentemente un ordine non ce l’hanno. E’ una teoria che si applica a moltissimi ambiti: dalla fisica alla biologia, dalle neoruscienze allo studio dei cambiamenti climatici e probabilmente, nel futuro, vedremo la sua attuazione in scenari ancora diversi. Ad esempio gli strumenti della teoria dei sistemi disordinati potrebbero applicarsi anche ad un sistema altamente disordinato, come il traffico di Roma". Con questa battuta il sindaco di Roma, Roberto Gualtieri, ha omaggiato il suo concittadino Giorgio Parisi nel corso della consegna del Premio Nobel per la Fisica. (Andrea Corti/alanews)

—- Trascrizione generata automaticamente —-
Giorgio Parisi è riuscito a comprendere ea descrivere sistemi complessi a mettere ordine Nel disordine e la sua teoria dei sistemi disordinati permette di estrarre informazioni rilevanti anche se non ce l’hanno è una teoria che si applica molto probabilmente le futuro vedremo su attrazioni in scenari ancora diversi per esempio di strumenti della teoria dei sistemi di potrebbero applicarsi anche un sistema altamente disordinato Com’è il traffico di Roma Roma è fortunata ad avere uno scienziato del calibro di Giorgio Carini