Oppressi e senza tempo per pensare: così si impadroniscono della vita dei liberi professionisti

▷ AIUTA L’INFORMAZIONE LIBERA, SOSTIENICI: https://donazioni.radioradio.it/

In questi giorni ho fatto un business plan insieme ai miei ex allievi, #dottori e #commercialisti della scuola #MasterBANK.

Mi sono reso conto della differenza tra commercialisti classici (tradizionali), come loro erano prima di conoscermi, e quelli che invece hanno capito che quello che sta facendo l’#AgenziadelleEntrate, e via discorrendo, è impadronirsi della vita dei #liberiprofessionisti.

Oggi voglio rivolgere un pensiero a loro perché siamo in un periodo nel quale i commercialisti non hanno nemmeno più il tempo per respirare. Non hanno più il tempo per pensare, sono sommersi dalle scadenze (è passato un anno e adesso hanno delle scadenze).

▷ ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE: https://bit.ly/2MeYWI7
▷ ULTERIORI APPROFONDIMENTI SU: https://www.radioradio.it/

Mi rivolgo a voi: dopo – quando avrete superato queste scadenze – ce ne saranno altre, una dopo l’altra in una catena senza vita e senza uscita. Un po’ come dei criceti nella gabbia vi troverete a continuare a correre dietro al bando (come alla scadenza, alla circolare), a quello che hanno definito dei burocrati dell’Agenzia delle Entrate (e via discorrendo), i quali hanno copiosi emolumenti, laute prevende, ferie, diritti a fare le cose all’ultimo minuto e se ne fregano bellamente di voi. Ecco io voglio parlare a voi. Vi voglio dire che ho aperto un sito che si chiama "MasterBANK World" nel quale potrete trovare della riflessioni diverse.

Io trovo che – avendo parlato con questi amici commercialisti che rivedrò a Roma la prossima settimana e poi in tutta Italia – appropriarsi della propria #libertà è la cosa più importante che ci sia. Quindi voglio dedicare qualche istante di riflessione al mondo di coloro che lavorano tutto l’anno a fianco degli #imprenditori, in una situazione difficile, non avendo nemmeno il tempo per respirare. Prendetevelo quel tempo, agite, andate a vedere, andate a leggere (le informazioni sono tante), andate a curiosare, perché la libertà non è una cosa che viene regalata dall’Agenzia delle Entrate, è una cosa che il libero professionista a fianco dell’imprenditore, si deve conquistare.

#MalvezziQuotidiani – Pillole di economia umanistica con #ValerioMalvezzi