PARAGONE A GAMBA TESA SUL DISCORSO DI DRAGHI ▷ “SOLITA PRESUNZIONE: PROVI IL BRIVIDO DEL VOTO”

"Le sfide che l’Italia deve affrontare richiedono ‘un governo forte e coeso’. Al Paese ‘serve un nuovo patto di sviluppo concreto e sincero. Partiti, siete pronti a ricostruire questo patto? Siete pronti? Siamo qui in quest’Aula solo perché gli italiani lo hanno chiesto".

Queste le parole di Draghi al Senato, quando dopo un’attesa densa di indiscrezioni e teorie ha finalmente fatto il discorso tanto atteso. M5s e Lega non applaudono. Molti sono confusi e si attende con ansia la risoluzione della vicenda. La seduta è finita alle 10.30, il Presidente del Consiglio si è quindi recato alla Camera per consegnare il testo delle comunicazioni rese a Palazzo Madama. Alle ore 11.00 è ripresa la seduta del Senato, con una discussione generale prevista fino alle 17, quando Draghi replicherà. Alle 17.30 inizieranno le dichiarazioni di voto ed alle 19 partirà a "chiama" dei senatori. 

▷ ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE: https://bit.ly/2MeYWI7
▷ ULTERIORI APPROFONDIMENTI SU: https://www.radioradio.it/

Duro il commento del senatore Gianluigi Paragone ai nostri microfoni.