PARAGONE È UNA FURIA SULL’USCITA DI MONTI ▷ “QUELLE DEL SENATORE SONO PAROLE PERICOLOSE!”

Gianluigi #Paragone si schiera contro delle dichiarazioni discutibili di #MarioMonti ai microfoni di La7. L’uscita dell’ex Premier ha fatto discutere per il suo contenuto. Il senatore ha dichiarato: “Mario #Monti, ospite de #La7, ha detto “Bisogna trovare delle modalità meno democratiche nella somministrazione dell’informazione”. Già uno che parla così fa capire come il messaggio sia in codice. Lui si riferiva al fatto che quando sei in guerra devi ridurre un po’ di libertà e quindi l’informazione non può essere così libera. Tutto questo fa parte di un nuovo ordine che vogliono stabilire ma che è già in corso d’opera”.

▷ ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE: https://bit.ly/2MeYWI7
▷ ULTERIORI APPROFONDIMENTI SU: https://www.radioradio.it/

l politico e leader di #Italexit prosegue: “Se un senatore a vita parla così è un pericolo. Draghi non sta facendo nient’altro che riprendere le cose che erano scritte. L’uomo non deve essere più al centro della #Costituzione: i giornalisti sono imbambolati, sono convinti che l’élite in fondo sia illuminata e ci serva, che ci debba guidare perché noi non ci meritiamo la #democrazia. Dovremmo chiedere l’intervento di qualcuno”.