PFIZER TORNA ALLA RIBALTA E FRAJESE LANCIA LA STOCCATA ▷ “DICEVANO 95% DI EFFICACIA, POI ERA L’1%”

▷ AIUTA L’INFORMAZIONE LIBERA, SOSTIENICI: https://donazioni.radioradio.it/

Da una dose a quattro/cinque, il passo è stato breve.
Così come è crollata la percentuale d’efficacia dichiarata inizialmente dalle case farmaceutiche del #vaccino.
Anzi: la vera percentuale sarebbe stata bassa sin dall’inizio. Così spiega in diretta l’endocrinologo Giovanni Frajese.
Quel 95% dichiarato inizialmente sarebbe stato ricavato da un calcolo preciso, ma ad hoc affinché risultasse tale.
"Si sapeva fin dal giorno uno – dice Frajese – che in realtà i vaccini non servivano a niente". E in effetti non appare ancora così chiaro il motivo per cui le dosi che ogni cittadino avrebbe dovuto fare negli anni sono aumentate di volta in volta. Che poi a vedere le statistiche recenti di Politico, sembra quasi fosse scontato che ogni persona si sarebbe fatta almeno tre dosi, dato il rapporto tra vaccini acquistati e numero di persone in Europa.
#Pfizer #covid

▷ ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE: https://bit.ly/2MeYWI7
▷ ULTERIORI APPROFONDIMENTI SU: https://www.radioradio.it/

Condividi: