PIL ED INFLAZIONE, C’E’ DA FIDARSI DELL’ISTAT?

Siamo a fine mese e quindi viene comunicata la seconda stima che riguarda il Pil del secondo trimestre. Si confermano i dati pubblicati nella prima stima con una crescita del 2,7% rispetto al trimestre precedente.
Contemporaneamente cresce l’inflazione, per la prima volta negli ultimi otto anni i prezzi in italia crescono più del 2%.
E va ancora peggio in Europa, nella zona euro nel mese di agosto i prezzi sono aumentati del 3%.
Se poi andiamo a vedere l’economia reale, non sembra si possa star tranquilli, anzi, tutt’altro.