“PROGETTO EUROPEO FALLITO”: MALVEZZI ROMPE IL TABÙ ▷ “I GRAFICI UFFICIALI NON LASCIANO PIÙ DUBBI”

▷ AIUTA L’INFORMAZIONE LIBERA, SOSTIENICI: https://donazioni.radioradio.it/

"La favola era: noi siamo piccoli e deboli, se ci mettiamo insieme saremo in grado di combattere meglio le crisi. Questa era la tesi negli anni 70".

Crollo del Pil e della produzione industriale: ecco i risultati del entrata dell’Italia nell’Eurozona.
Il prof. Malvezzi rompe il taboo sull’andamento economico dell’Italia in zona euro, mostrando i numeri dell’involuzione della produzione industriale e il PIL pro capite.

▷ ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE: https://bit.ly/2MeYWI7
▷ ULTERIORI APPROFONDIMENTI SU: https://www.radioradio.it/

Dati alla mano, vediamo come l’economia italiana sia stata rallentata dall’adozione della nuova moneta e dalle crisi collegate, che dipingono uno scenario disastroso dagli anni 90 ad oggi per il sistema produttivo del paese.
I grafici ufficiali sembrano non lasciare più alcun dubbio. Prendendo in esame diversi range temporali si evidenzia senza mezzi termini: un calo netto del PIL italiano rispetto alle altre economia avanzate; il crollo del PIL Pro-Capite dal 2001; crollo della produzione industriale nelle fasi d’integrazione europea.

L’intervento del prof. Valerio Malvezzi alla trasmissione "Un Giorno Speciale".

https://www.radioradio.it/2022/05/progetto-europeo-fallito-malvezzi-rompe-il-tabu–i-grafici-ufficiali-non-lasciano-piu-dubbi/