Putin: «L’egemonia dell’Occidente si sta sgretolando»

Il capo del Cremlino: «I nostri nemici geopolitici pronti a mettere in pericolo chiunque»

(LaPresse) "Il processo di formazione di un ordine mondiale più equo sta avvenendo davanti ai nostri occhi. È accompagnato da problemi noti e ovvi. L’egemonia unipolare sta crollando inesorabilmente, è una realtà oggettiva che l’Occidente non vuole accettare". Lo ha dichiarato il presidente russo Vladimir Putin, in un incontro in videoconferenza con i capi dei servizi di intelligence della Comunità degli Stati Indipendenti. "Perseguendo i loro obiettivi, i nostri nemici geopolitici, i nostri avversari, come li chiamavamo non molto tempo fa, sono pronti a mettere in pericolo chiunque, qualsiasi Paese, a trasformarlo nell’epicentro della crisi, a provocare una rivoluzione colorata e scatenare un bagno di sangue. L’abbiamo visto non una volta", ha aggiunto Putin. ( LaPresse/AP – CorriereTv ). Guarda il video su Corriere: https://video.corriere.it/esteri/putin-l-egemonia-dell-occidente-si-sta-sgretolando/d01c11ee-4016-11ed-815f-9b7904035c1c