RATZINGER, NUOVI INDIZI NELLE DIMISSIONI ▷ CIONCI: “LE MANIPOLARONO: ABBIAMO NOTIFICATO AL VATICANO”

▷ AIUTA L’INFORMAZIONE LIBERA, SOSTIENICI: https://donazioni.radioradio.it/

Non finiscono gli approfondimenti sul mondo della #Chiesa.
Andrea Cionci, scrittore del celebre libro-inchiesta "Il Codice Ratzinger", svela un nuovo scenario sulla abdicazione di #Papa #Benedetto XVI.
La storia delle sue dimissioni è sempre risultata al giornalista romano come un enigma da risolvere. Il Codice #Ratzinger si propone di farlo, tramite indiscrezioni e ispezioni dei più profondi messaggi trasmessi dall’erede di Pietro, che ci ha lasciati nel dicembre del 2022.
Secondo la cronistoria della ricostruzione, Benedetto XVI avrebbe rinunciato solo al ministerium, l’esercizio del papato, e non al munus, la condizione di Papa. Seguendo questa tesi, Bergoglio non sarebbe mai stato il vero pontefice. Con la morte di Ratzinger il ruolo sarebbe quindi attualmente scoperto.

Le voci sul documento di abdicazione non finiscono qui.
Andrea Cionci riporta un ultimo aggiornamento della sua inchiesta. Il documento scritto in latino sarebbe stato infatti "modificato".
L’intervento a Un Giorno Speciale del 22 febbraio.
#Vaticano

▷ ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE: https://bit.ly/2MeYWI7
▷ ULTERIORI APPROFONDIMENTI SU: https://www.radioradio.it/

Condividi: