Recessione pesantissima in arrivo: saltano in aria i teatrini della coppia Draghi-Biden – Paragone

▷ AIUTA L’INFORMAZIONE LIBERA, SOSTIENICI: https://donazioni.radioradio.it/

Forse l’abbaiare della #NATO alla porta della #Russia ha indotto il capo del Cremlino a reagire male e a scatenare il #conflitto. Un’ira che non so dire se sia stata provocata, ma facilitata forse sì». Chi ha avuto il coraggio, la libertà e la sfrontatezza di pronunciare queste parole? #PapaFrancesco.

▷ ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE: https://bit.ly/2MeYWI7
▷ ULTERIORI APPROFONDIMENTI SU: https://www.radioradio.it/

Il presidente #Draghi è troppo concentrato a distrarsi, quindi non può sentire nemmeno la citazione di #papa Francesco: «L’abbaiare della NATO», ha capito presidente #MarioDraghi? Ha capito il peso di queste parole? No, perché lei è troppo concentrato a fare altro.

O la NATO, dunque, la smette di giocare partite che non le competono, partite asimmetriche, o non ne usciamo; la pace non si costruisce nell’asimmetria. Il ruolo della NATO in questo conflitto in #Ucraina è, sì, asimmetrico, e in questa asimmetria l’ #Europa non c’è; anzi, è divisa, perché questo è il compito dell’Europa: dividere.

La #Germania gioca ancora una volta una partita per sé, e l’ #Italia che fa? Si fa dettare il compitino dalla #CasaBianca: #Biden le ha chiesto di accelerare il processo e i tempi di affrancamento dell’Italia dalla dipendenza energetica russa, cioè, Biden incassa l’aumento della fornitura di gas liquido, ma a che titolo? Adesso abbiamo anche il #Governo Biden-Draghi.

E veniamo alle sanzioni sul pagamento in #rubli. Ve lo dissi qui in #Senato fin da subito: i tedeschi pagheranno in rubli, lo hanno detto chiaramente; noi invece abbiamo giocato a fare i duri. Le società – tra l’altro, alcune società partecipate di #Stato – completeranno l’operazione negoziale riparametrando #euro e #rubli. Quindi, o staccavamo l’assegno come dicevano loro (i russi), o i russi ci staccavano il gas, e questo lo sapevate fin da subito. Lei, però, ha preferito fare le battute sui condizionatori o la #pace.

C’è un mondo industriale – la informo – che si sta organizzando per aggirare tecnicamente le sanzioni con triangolazioni con Paesi extra-UE, tra cui la #Turchia, ed è l’unica via per non fallire, dicono.

Mi auguro che, dopo le battute sui #condizionatori, lei non voglia fare battute simili – preferite il pane o le brioches o la pace? – perché, —— a furia di battute, gli italiani hanno bollette care e un’industria in affanno.—–

Siamo vicini a una recessione pesante, l’#Africa avrà una disperazione dettata dalla mancanza di grano: se non ci sarà pane, non ci sarà pace, se lo ricordi, presidente Draghi, se non ci sarà pane, non ci sarà pace; scoppieranno le guerre tra poveri, dall’Africa ne arriveranno a decine di migliaia: come pensate di arginare questa situazione? Con la #Lamorgese che andrà a controllare i green pass? Dall’Africa ne arriveranno a decine di migliaia.

L’Europa non deve seguire né la NATO, né Biden; ecco perché lei ha sbagliato ad accucciarsi accanto a Biden. L’esercito europeo che volete è un altro braccio armato americano. La pace è una mediazione, una negoziazione e non deve essere dettata dall’America di Biden.

Basta armi sul serio e basta teatrini sul terzo #decreto e quarto decreto. Vergognatevi! #5Stelle, vergognatevi! La pace si dovrà costruire soltanto con un tavolo di negoziazione serio e dovete avere il coraggio di farlo.

Caro presidente Draghi, lei è qui non per gli interessi degli americani, ma per gli interessi degli italiani.