ROBERTA METSOLA ‘CADE DAL PERO’: LA DEMOCRAZIA NON È SOTTO ATTACCO, SI DANNEGGIA DA SOLA – Borgonovo

▷ AIUTA L’INFORMAZIONE LIBERA, SOSTIENICI: https://donazioni.radioradio.it/

Caso #Qatergate , "cade dal pero" la Presidente Roberta #Metsola al #ParlamentoUe: " #Democrazia sotto attacco". Anche il vicepremier Antonio #Tajani ha voluto precisare in tal senso che "le responsabilità sono individuali, non dell’istituzione". Il problema però non è il #Qatar ma lo stesso #ParlamentoEuropeo : "La polvere non verrà messa sotto il tappeto", continua Metsola. La ex vicepresidente #EvaKaili e l’ex membro #AntonioPanzeri sono ora in carcere. Giovedì è previsto un dibattito e un conseguente voto per una possibile risoluzione. La polizia giudiziaria continua le perquisizioni verso alcuni esponenti del gruppo socialista-democratico dell’ #Europarlamento . Inoltre, dieci deputati si sono "autosospesi temporaneamente" dagli incarichi ed #EmmaBonino si è dimessa dalla #ONG di Panzeri. Sigilli negli uffici di #Strasburgo e, secondo la magistratura belga la reale funzione della ONG " #FightImpunity " (associazione di Panzeri, curiosa scelta di nome) in realtà non faceva nulla se non pubblicare questi rapporti sui diritti umani e creare una copertura su ciò che accadeva realmente in Qatar.

▷ ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE: https://bit.ly/2MeYWI7
▷ ULTERIORI APPROFONDIMENTI SU: https://www.radioradio.it/

Il caso della moglie di #Soumahoro ci aveva già dato un assaggio di ciò che potrebbe celarsi dietro le ONG. L’inchiesta sulle #tangenti di #Doha ci sta dando un ulteriore segnale: sono necessarie serie revisioni su ciò che accade all’interno di queste organizzazioni che si definiscono umanitarie ma che, a quanto sembra, si dimostrano essere l’opposto. Corruzione, riciclaggio di denaro e associazione a delinquere per le ONG sopracitate: mediaticamente si parla dell’inizio di una " #ManiPulite " europea.
Il Ministro #RobertoSperanza tace e non prende distanza dalla situazione, lo stesso ministro che si faceva ‘accompagnare’ da Panzeri all’interno delle istituzioni europee.

Citare Speranza riporta a vedere anche alcune dinamiche legate alla #pandemia, assieme alle posizioni prese da #LiciaRonzulli (Capogruppo di Forza Italia in Senato) che ieri ha dichiarato di non voler votare a favore dell’ #articolo7 del #DecretoAntirave . Articolo specifico che reintegra i medici sospesi dal lavoro (parliamo di circa 4mila persone). Ronzulli evidenzia il fatto di non voler "creare un precedente, si opera una sorta di sanatoria verso chi è venuto meno a un codice morale che la professione impone". Ma il punto è proprio questo: le evidenze scientifiche ormai stanno dimostrando il contrario. I #medici non vaccinati non sono untori.