Roma, Mattarella alla cerimonia dei 150 anni dalla prima seduta a Montecitorio

Roma, Mattarella alla cerimonia dei 150 anni dalla prima seduta a Montecitorio

Evento in concomitanza con le celebrazioni del 700esimo anniversario della morte di Dante Alighieri

POLITICA (Roma). Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella è giunto alla Camera per prendere parte alla cerimonia per ricordare i 150 anni dalla prima seduta a Palazzo Montecitorio in Roma Capitale, in concomitanza con le celebrazioni del 700esimo anniversario della morte di Dante Alighieri. Oltre a Mattarella, l’evento ha visto la presenza anche della presidente del Senato Maria Elisabetta Alberti Casellati e del presidente della Camera Roberto Fico. Alla cerimonia sono state invitate rappresentanze delle città dantesche, delle capitali del Regno d’Italia e delle relative scuole. Per l’occasione la facciata di Montecitorio viene illuminata con i colori della bandiera tricolore nelle serate del weekend del 27 e 28 novembre. Dalle ore 14, inoltre, è in programma una nuova edizione di "Montecitorio a porte aperte", l’iniziativa che consente ai cittadini di visitare le sale e gli ambienti più rappresentativi della Camera dei deputati. (l.piludu)

—- Trascrizione generata automaticamente —-
archivio storico della Camera dei Deputati che ci raccontano i momenti brutti 1271 è stata soltanto le opere della biblioteca che sono più legata alla storia della camera e di unificazione poi Donato da lui ha un suo caro amico Giuseppe bollino che era così bibliotecario trattorino è corrispondente Anche di Silvio Pellico bollino lo prendono alla Camera dei Deputati nel 1872 signor presidente della Repubblica signora Presidente del Senato rappresentanti del governo sindaci e presidenti dei Consigli Comunali colleghi e colleghe parlamentari autorità desidero anzitutto ringraziare il presidente Mattarella per la disponibilità a partecipare a questa cerimonia ed è venuta io ti presenti qui attendevamo il vostro ritorno a Montecitorio e sono particolarmente felice e questo coincida con la celebrazione di due ricorrenze della storia del nostro paese il 150esimo anniversario della prima seduta del Parlamento italiano a Palazzo Montecitorio è settecentesimo anniversario della celebrazioni che abbiamo voluto legare alla ripresa questo pomeriggio di Montecitorio porte aperte Dopo quasi due anni di sospensione imposti dalla pandemia 27 novembre 1871 nella pochi mesi dall’ingegnere Comotto si aprivo il discorso della corona alla prima sessione parlamentare della nuova capitale