Salvini: “Pronti alla riforma del lavoro, ma nessun ritorno alla Fornero”

Salvini: "Pronti alla riforma del lavoro, ma nessun ritorno alla Fornero"

Il leader della Lega spinge per mantenere il più possibile Quota 100

POLITICA (Palermo). Matteo Salvini continua a spingere affinchè non ci siano grosse modifiche nella nuova riforma del lavoro. Il leader della Lega, come già accennato ieri a Palermo, a margine dell’udienza per il processo sul caso Open Arms ha voluto replicare nuovamente alle dichiarazioni rilasciate ieri da Mario Draghi: "Io non sono affezionato ai nomi e ai simboli, l’importante è che non si torni alla legge Fornero. Se Draghi vuole chiamare la manovra in un altro modo va bene. Bisogna garantire il diritto alla pensione dopo una vita di lavoro, soprattutto per donne, lavoratori precoci e autori di lavori gravosi. Il resto non è utile a un Paese che si sta rialzando". (Francesco Cammuca/alanews)

—- Trascrizione generata automaticamente —-
A me non interessa la forma mi interessa la sostanza ho scritto mentre ero in aula attivo robe strane al presidente dell’Avis Sono a disposizione per il tarlo da oggi davanti quando vuole perché sarebbe un errore del finanziare il reddito di cittadinanza e tagliare le previsioni Quindi se non vuoi chiamarla quota 100 e vuoi parla con un altro nome Va bene a gennaio non ci siano scalini Scaloni eri avvicinamenti della Fornero venga garantito il diritto alla pensione dopo una vita di lavoro i lavoratori per donne ai lavoratori usuranti ai dipendenti delle piccole e medie imprese se si vuole fare un discorso sul comparto pubblico che in alcuni casi è sguarnito di personale fa 3 4 5 anni di Scaloni dal 2022 in avanti non è assolutamente utile a un paese che si sta rialzando quindi finita la parentesi giudiziaria Noi stiamo lavorando sulla manovra economica Chiederemo al governo che gli 8 miliardi di taglio di classe anche di più a partire dai più colpiti dal covid quindi partite IVA autonomi liberi professionisti prepari artigiani commercianti e quindi privati Chiederemo innalzare il tetto della flat Tax un fatturato di 100000 Chiederemo che l’ecobonus del 110% che è stato rinnovato per fargli un 2023 per domenica alle città venga esteso anche ai paesi e piccoli comuni e alle unità single siamo sulla buona strada i dati economici sono positivi il pranzo è la salute stava alzato intervenire sulle pensioni non mi sembra il modo migliore per fargli alzare il paese Anche perché ricordo che lavoro anche a centinaia di migliaia e Gio ma come sempre abbiamo fatto in questi mesi anche su questo troveremo d’accordo così