SCOSSA ALLA MAGISTRATURA IN DIRETTA ▷ LO SFOGO VELENOSO: “SIAMO STUFI, PRESA UNA CHINA SCIVOLOSA”

▷ AIUTA L’INFORMAZIONE LIBERA, SOSTIENICI: https://donazioni.radioradio.it/

Stallo #magistratura. L’inerzia di uno dei poteri cardine di ogni ordine che si presenta democratico ha già contribuito ad alimentare la sfiducia popolare. Poco o nulla si è fatto nel concreto rispetto agli abusi che tanti #cittadini hanno percepito sui temi legati alla #pandemia. Sin dall’imposizione da parte del #Governo dei primi obblighi, isolamento e mascheramento su tutti, ci si sarebbe aspettato maggiore attivismo. Idem quando a farla da padrone nel dibattito pubblico è stata la forzatura vaccinale. Gli sporadici atti che man mano sono emersi con il tempo da diversi Tribunali avrebbero dovuto rappresentare una costante anziché un’eccezione.

▷ ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE: https://bit.ly/2MeYWI7
▷ ULTERIORI APPROFONDIMENTI SU: https://www.radioradio.it/

Anche per questo motivo il clima di distacco, se non di diffidenza, verso le toghe italiane è giunto a livelli quasi esasperanti. E azioni che possono portare a una riconquista dell’interesse dei cittadini, come l’imminente referendum sulla giustizia, non possono bastare per rimediare a tutto quello che si è fatto (o meglio, che non si è fatto). Scetticismo sulla condotta dei giudici è stato espresso in diretta anche da un ascoltatore, che ha detto la sua ai microfoni di #FabioDuranti e Francesco Vergovich . "Questa magistratura si vuole svegliare? Vogliamo finalmente ridare #giustizia alla gente perbene?" sono gli amari interrogativi che si è posto, prima di scagliare un monito su quello che potrebbe accadere se si continuasse lungo questa linea: "Se non interviene la magistratura il popolo dovrà farsi giustizia da solo". Ecco l’intervento, con il relativo commento di #Duranti, a Un Giorno Speciale.