SCOVATO IL DISEGNO CHE UNISCE VACCINI E GUERRA ▷ AMODEO: “SI STANNO RIPETENDO GLI STESSI SCHEMI”

▷ AIUTA L’INFORMAZIONE LIBERA, SOSTIENICI: https://donazioni.radioradio.it/

Tentativi di mediazione, missili e distruzione. Il conflitto in #Ucraina prosegue mentre le delegazioni di pace cercano l’accordo per la conclusione delle ostilità. L’eco delle armi non risparmia di colpire mediaticamente in primo luogo l’opinione pubblica italiana ed europea. La narrazione semplificata tra buoni e cattivi, tipica di un manicheismo di maniera, rischia di condurre, se ancora estremizzata, ad un vicolo cieco. La polarizzazione delle posizioni conduce ad una visione binaria che sfugge alla complessità della guerra ma soprattutto ai rischi di un conflitto mondiale.

▷ ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE: https://bit.ly/2MeYWI7
▷ ULTERIORI APPROFONDIMENTI SU: https://www.radioradio.it/

Come sottolinea il giornalista #FrancescoAmodeo, il meccanismo posto in atto dai media con la guerra rispecchia lo stesso processo costruito durante la pandemia. La divisione morale, di principio e per alcuni versi addirittura antropologica elaborata dal #mainstream per delineare No-Vax e Pro-Vax, viene ora replicata tra presunte posizioni filo-Putin o No-Putin. Per Amodeo però una differenza netta e drammatica esiste tra le due questioni, quella vaccinale e il conflitto bellico: se nel primo caso l’opera di convincimento poteva favorire in maniera decisiva una fazione piuttosto che l’altra, ora la guerra potrebbe invece portare ad una tragedia senza vinti e vincitori.

L’intervento di Francesco Amodeo in diretta