SENATO, UN EQUIVOCO SCATENA IL CAOS IN AULA ▷ BARUFFA DURANTE LA DISCUSSIONE SUL DECRETO ANTICIPI

▷ AIUTA L’INFORMAZIONE LIBERA, SOSTIENICI: https://donazioni.radioradio.it/

Caos al #Senato nel corso di una discussione su un emendamento presentato da Claudio Lotito. La seduta, che riguardava il #Decreto Anticipi circa la proroga dei termini già scaduti delle prime due rate della Rottamazione quater, è stata sospesa improvvisamente.
Durante l’intervento del capogruppo della Lega Massimiliano #Romeo, il senatore Pd Filippo Sensi si è alzato e ha urlato all’indirizzo della maggioranza. Il grido "condono, condono" è stato però scambiato per un insulto da uno dei senatori e ha provocato un confronto ravvicinato nell’emiciclo.

Anna Rossomando ha poi ripreso la seduta venendo derisa dall’opposizione dopo aver ricordato l’attenzione della presidenza al tono utilizzato.
L’emendamento presentato dal forzista Lotito è poi stato approvato dalla maggioranza.

Il resoconto del Senato

"Nelle dichiarazioni finali", leggiamo sul sito del Senato, "hanno annunciato un voto favorevole i sen. Lotito, che ha elogiato il lavoro di squadra in Commissione, evidenziando le misure razionali e il bilanciamento tra entrate e spese nel 2024; Borghi Claudio, che ha difeso l’attenzione ai diritti pensionistici e al rinnovo dei contratti, affermando che le risorse sono presenti nella legge di bilancio; Lavinia Mennuni, che ha rimarcato l’attenzione al ceto medio con rinvii delle imposte e contributi, sottolineando altresì il supporto alle imprese toscane colpite dalle alluvioni".

▷ ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE: https://bit.ly/2MeYWI7
▷ ULTERIORI APPROFONDIMENTI SU: https://www.radioradio.it/

Condividi: