SEQUESTRO, SCOMPARSA DELLA PICCOLA ROSA Intervista integrale rilasciata alla PENNIVENDOLA PINA FERRO

Intervista integrale rilasciata alla PENNIVENDOLA PINA FERRO di LE CRONACHE di Salerno da Francesco Carbone e l’articolo diffamatorio falso e denigratorio partorito dalla PENNIVENDOLA per favorire il Pedofilo, il sequestro della bambina di cui non fa menzione nell’articolo e per favorire CARABINIERI FINANZIERI QUESTURA E MAGISTRATI che concorrono in associazione nel SEQUESTRO E SCOMPARSA della piccola ROSA.
🔴CODICE ROSSO NON ATTUATO NEI TRE GIORNI PREVISTI DALLA LEGGE 69/2019🔴
Dal 23 maggio in presidio dinanzi 60 Procure in Italia per pretendere l’applicazione della Legge, della Costituzione e la Punizione dei Rei.
Dal 30 giugno in Presidio anche presso il paese del Pedofilo a Quadrivio di Campagna (SA) aspettando invano i tre giorni in cui il Magistrato avrebbe dovuto chiamarci per consegnare le prove, dissequestrare la bambina di Virginia sequestrata dal padre (abusatore e maltrattatore) in concorso con Carabinieri, Poliziotti, Questori, Finanzieri e Magistrati e pretenderne l’arresto di tutti coloro che hanno concorso nel Sequestro, nella frode processuale, corruzione in atti giudiziari e stalking Giudiziario.

Ultima denuncia Presentata
https://www.facebook.com/199583593417993/posts/4291776480865330/

Video

Articoli
https://www.zonedombratv.it/virginia-cerullo-ia-storia-di-una-madre-che-non-puo-vedere-la-figlia-e-reato-di-tortura-le-colpe-di-giudici-carabinieri-e-poliziotti/

https://www.zonedombratv.it/rosa-la-bimba-scomparsa-e-sequestrata-la-madre-presenta-querela-alla-procura-di-venezia/

Telefonate alle Autorità ove la denuncia DORME

Visionate tutti gli altri video nel canale YouTube Francesco Carbone
https://youtube.com/channel/UCUBM3-iC63NClSfzgRg_sPA

In questo link l’intera vicenda con registrazioni di udienze, magistrati, procuratori Capo e Generali, presidenti di tribunale, Pm Direzione Nazionale Antimafia, etc…
LA BIMBA NELLE MANI DEL PADRE VIOLENTO E MALTRATTATORE:LA STORIA DELL’AVVOCATO CERULLO E DI FRANCESCO CARBONE

In questo link le telefonate con il Maresciallo Minnella di Eboli e il Maresciallo Solimene di Campagna, da guardare fino alla fine.

In questo link gli incontri precedenti con il Maresciallo Solimene a Campagna e successivamente con il Capitano e sottoposti di Eboli dove spiegavamo io e Virginia al Capitano i reati commessi dal Maresciallo Solimene e suoi sottoposti per proteggere il Pedofilo e invece di procedere contro il suo sottoposto, come si evincerà dalle telefonate, volevano che io e Virginia al nono mese, ci recassimo nella Caserma di colui che avevamo denunciato…

non tenendo conto che non siamo fessi e che già avevamo subito agguati, sequestri, rapine, tentati omicidi dalla Digos Polizia e Questore Esposito di Roma che avevamo denunciato.
Sequestro 15 agosto Area di Servizio Frascati Est

continuazione da un angolazione

continuazione da un altra angolazione

Francesco Carbone
Presidente dell’ Associazione Governo del Popolo APS.