STRAORDINARIA LEZIONE AL SENATO SUI PRINCIPI DELLA SCIENZA ▷ “NON CI VIENE DETTA TUTTA LA REALTÀ”

Sin dagli albori della vicenda pandemica la #scienza ci è stata presentata come la soluzione ineffabile, quasi come una madre divina che non ammette #discussioni e perplessità.
Osi gettare ombre sul sistema infallibile delle riviste scientifiche e della #peerreview? Attento, o potresti beccarti appellativi che poco si confanno a chi è abituato al "forse": i celeberrimi ignorante, negazionista, terrapiattista; e chi più ne ha più ne metta.

▷ ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE: https://bit.ly/2MeYWI7
▷ ULTERIORI APPROFONDIMENTI SU: https://www.radioradio.it/

La realtà però è ben diversa, come ha raccontato al Senato il Dottor #Burigana di #IppocrateOrg.
Questo perché, in fondo, dietro a tutte quelle certezze e quelle ricerche, c’è sempre un uomo con i sui sbagli, le sue magagne, i suoi interessi. Non che questo renda tutto fasullo, sarebbe una deduzione fuori dalla realtà, ma neppure è tutto immacolato e infallibile come si vorrebbe far credere.
L’#epidemia ha fatto nascere nuove perplessità e nuove necessità sull’attuale modo di fare ricerca: si presenta l’esigenza di uscire dalle università e fare un lavoro sul campo che tanto darebbe alla medicina e ai pazienti di tutte le età. Ma poi, come sempre, bisogna fare i conti con le #risorse limitate di chi, al momento, non viene ascoltato.