Titoli di coda sulla sanità pubblica: l’ombra delle privatizzazioni su morti Covid e malasanità

Parliamo di sanità pubblica, quella che ci avrebbe dato una mano durante la pandemia a ridurre le morti, perché molti sono morti nella fase iniziale della pandemia per mancanza di assistenza, per assenza di sanità di prossimità e di base. I processi di privatizzazione della sanità stando andando avanti con rapidità

▷ ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE: https://bit.ly/2MeYWI7
▷ ULTERIORI APPROFONDIMENTI SU: https://www.radioradio.it/

Il famoso PNRR vede la sanità all’ultimo posto, 19 miliardi in 6 anni, pochissimi, certamente non all’altezza delle esigenze della ristrutturazione della sanità italiana che 1980 aveva mezzo milione di posti letto, oggi ne ha solo più 130 mila. Avevamo un unico sistema sanitario nazionale che certo andava reso efficiente ma non diviso in 21 sistemi sanitari, uno per regione e addirittura due in Trentino Aldo Adige.

CONTINUA SU: https://www.radioradio.it/2021/12/sanita-pubblica-taglio-malasanita-rizzo/

3 minuti con #MarcoRizzo