“Vi prego, non dimenticate la Siria”

A Di Buon Mattino le parole di Padre Ibrahim Alsabagh, in collegamento da Aleppo