Via al referendum a Donetsk per l’annessione alla Russia

Nelle Repubbliche autoproclamate occupate dai russi si vota per l’annessione a Mosca

I residenti delle regioni ucraine controllate da Mosca hanno iniziato il 23 settembre a votare per il
. Il voto è stato organizzato dal Cremlino nelle Repubbliche autoproclamate di Donetsk e Lugansk e nelle regioni meridionali di Kherson e Zaporizhzhia. L’annuncio è arrivato due giorni dalla dichiarazione di Putin sulla mobilitazione parziale in Russia. Le urne apriranno venerdì e rimarranno aperte per cinque giorni e le votazioni si svolgeranno senza osservatori indipendenti. Vladimir Vysotsky, capo della commissione elettorale separatista a Donetsk, ha spiegato che possono votare anche i cittadini che si trovano all’estero.  ( LaPresse/AP – CorriereTv ). Guarda il video su Corriere: https://video.corriere.it/esteri/via-referendum-donetsk-l-annessione-russia/50f94988-3b05-11ed-8e93-4aa9ade4f3e7