Von der Leyen: 70% degli adulti Ue vaccinati, obiettivo raggiunto

https://www.youtube.com/watch?v=RPNlO6wFS9Y

Roma, 31 ago. (askanews) – "L’Unione europea ha raggiunto il suo obiettivo di vaccinare il 70% della sua popolazione adulta", ha annunciato la presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen ringraziando chi ha reso possibile arrivare a 250 milioni di persone immunizzate.
"Questo è un grande risultato – ha detto – che dimostra cosa possiamo fare quando lavoriamo insieme, ma la pandemia non è finita, dobbiamo restare vigili e la prima cosa di cui abbiamo bisogno è che molti più europei si vaccinino rapidamente per evitare una nuova ondata di infezioni e per fermare l’insorgere di nuove varianti".
Un monito che arriva dopo le previsioni dell’Organizzazione mondiale della sanità sull’andamento del Covid-19 nei prossimi mesi in Europa che parlano di altri 236mila morti entro il primo dicembre.
Da qui l’appello. "Io chiedo a chiunque può di vaccinarsi, è l’unico modo per proteggere se stessi e gli altri. In secondo luogo dobbiamo aiutare il resto del mondo a vaccinarsi".
"L’Europa ha fatto la sua parte ha detto von der Leyen, e continuerà con ogni sforzo in questo senso. "Noi riusciremo a porre fine questa pandemia solo se la sconfiggeremo in ogni angolo del mondo".