VON DER LEYEN E PFIZER NEI GUAI PER GLI SMS NASCOSTI ▷ “CI FU LA MANO DI GROSSI INTERESSI ECONOMICI”

▷ AIUTA L’INFORMAZIONE LIBERA, SOSTIENICI: https://donazioni.radioradio.it/

"Un fulmine a ciel sereno" l’ha definito Dario #Giacomini, radiologo e presidente dell’associazione ‘ContiamoCI’ ai microfoni di Francesco #Borgonovo.

Nella serata di ieri è arrivata la notizia: Ursula #VonderLeyen, presidente della #commissioneeuropea, è finita al centro delle indagini della Procura Europea per "interferenza nelle funzioni pubbliche, distruzione di Sms, corruzione e conflitto di interessi". Le accuse riguarderebbero le trattative tra Von der Leyen e Albert Bourla, AD Pfizer, per l’acquisto di 20 miliardi di euro in vaccini #Covid da parte dell’Unione Europea. Già denunciata dal #NewYorkTimes e dalla lobbista Frédéric #Baldan, l’intricata vicenda era già stata presa in carico dalla Procura Belga di Liegi.

▷ ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE: https://bit.ly/2MeYWI7
▷ ULTERIORI APPROFONDIMENTI SU: https://www.radioradio.it/

Condividi: