Vieni su Exit News il primo social libero al mondo Exit

ALBERTO BRADANINI - CINA DAI DAZI ALLA NUOVA VIA DELLA SETA

4 Views
MidaRiva
17
Published on 28 Sep 2019 / In Trasmissioni

CRESCERE INFORMANDOSI intervista, ALBERTO BRADANINI, presidente del centro studi sulla Cina contemporanea, nonchè Ambasciatore italiano in Cina dal 2013 al 2015, per fare il punto sulla potenza asiatica oggi alla luce dei dazi imposti dagli USA e della nuova "Via della seta".
Alla luce del recente anniversario dei 30 anni dalla repressione di Piazza Tienammen, cominciamo facendo il punto dei cambiamenti in termini di diritti e di democrazia, che sono maturati in questo lungo periodo
Successivamente passiamo ad analizzare il boom economico che si è stato raggiunto negli ultimi decenni.
La nuova vita della seta e le ripercussioni per l'Europa, ma anche per le altre grandi potenze mondiali: Stati Uniti, Russia ed India.
Il memorandum firmato dal Presidente del Consiglio italiano Conte, con il governo cinese è un altro tema che affrontiamo nel corso dell'intervista.
Il rapido e progressivo deterioramento dei rapporti con gli americani ed il rischio di una nuova Guerra Fredda rappresentano altri due punti che vengono sviluppati.
Le ripercussioni in Medioriente della nuova via della seta e lo sviluppo della Cina nelle nazioni africane sono gli argomenti conclusivi di quest'incontro.

Show more
Facebook Comments

Up next