Exit

Up next


Alla scoperta del microbiota: Federico Giovannini BN PODCAST

10 Views
MidaRiva
42
Published on 28 Sep 2019 / In Trasmissioni

Nella prima parte sarà con noi Federico Giovannini di Pianetamicrobiota.it: Federico è un ingegnere ambientale che negli ultimi anni ha approfondito i temi della medicina in particolare
l'esplorazione di un terreno ultimamente sempre più interessante ma ancora misterioso : il microbiota. Leggiamo dal sito: "Per chi non lo sapesse il microbiota è la definizione dell’ insieme di una comunità di batteri, virus e funghi che vive insieme e dentro i tessuti stessi dell’uomo. Queste comunità vivono non solo nell’apparato digerente, ma sulla pelle, nelle vie urogenitali, nelle vie respiratorie e addirittura nel sangue, in pratica in ogni comparto anatomico. Non c’è un luogo completamente sterile e men che mai l’ambiente in cui vive l’uomo è un’ambiente senza microorganismi nonostante, generazioni di mamme, cerchino disperatamente di sterilizzare ogni cosa. Queste comunità nell’uomo, tanto per dare dei numeri, sono pari a circa 1,8 kg in peso, sono come numero almeno 10 volte le cellule umane ed esprimono un corredo genetico 100 volte quello del genoma umano. Se ci focalizziamo invece sui microbi ambientali la loro massa è di gran lunga maggiore di tutti gli esseri viventi superiori e piante messe insieme. Viviamo letteralmente immersi e permeati da un “brodo” di microorganismi. Queste comunità microbiche assolvono tutta una serie di funzioni fondamentali per la vita umana (e per tutta la vita sulla terra), tanto che senza di esse l’esistenza dell’uomo (e della vita in genere) non potrebbe nemmeno essere oncepita.
Questo sito prende atto dell’inestimabile importanza di questi microbi, che sono parte integrante della vita, e vuole ispirarsi alla filosofia che regola il microbiota che può essere considerato una comunità dentro altri organismi che formano a loro volta delle comunità, in un curioso quanto magico gioco di frattali, o se volete di matrioske. Una conseguenza immensa che ha lo studio del microbiota è il portare a rendersi conto che il modello del nemico, del germe patogeno, del “cattivo” da sgominare ed abbattere è una visione vecchia, che sta portando la medicina, e con essa l’uomo e i suoi rapporti sociali, sull’orlo del disastro. La struttura organizzativa del microbiota è un modello incentrato sulla collaborazione e sulla cooperazione tra le parti; parti che collaborano, cooperano e solo in alcuni casi limite sono antagoniste, ma mai nemiche. Il leone e la gazzella sono “nemici”? Lo sono la iena e il leone? Non ha senso porsi domande del genere, come non ha senso dire che funghi e batteri sono nemici. Come altri pensatori si sono accorti nella storia, non sono tanto le risposte a cambiare il mondo, ma le domande giuste".

Show more

telegram

0 Comments sort Sort By

Up next