Dario Musso per lui l'incubo è finito ma rimane lo spauracchio dei TSO punitivi

208 Views
MidaRiva
37
Published on 10 May 2020 / In Persone

La vicenda ha particolarmente colpito il Decimo Toro In effetti, ricorrere a un Tso (Trattamento sanitario obbligatorio) per una persona che manifesta dissenso ci è sembrato un fatto enorme. Eppure è quello che è avvenuto nei giorni scorsi a Ravanusa, in provincia di Agrigento. Dove Dario Musso, con un megafono, ha detto “Il Coronavirus non esiste”. Ed è stato bloccato e fatto oggetto di un Tso su disposizione del sindaco di Ravanusa. Un’enormità! Oggi Dario è finalmente libero e il Decimo Toro è felice di aver contribuito a divulgare una notizia nascosta dalla "grande" stampa.
#dariomusso #TSO #RAVANUSA

Show more

telegram

Facebook Comments