Exit

MES: i 5 stelle hanno tradito gli italiani: il discorso di Sibilia ne è la prova - Francesco Amodeo

143 Views
MidaRiva
9
Published on 13 Dec 2019 / In Economia

Era il 21 maggio del 2013 quando il deputato M5S Carlo #Sibilia muoveva in Parlamento un durissimo attacco contro il governo Letta, accusando il Presidente del Consiglio di volere il #MES.
Sibilia parlava non solo a nome del suo #Movimento, ma a nome di tutti gli italiani, invitando #Letta ad andare in Europa per dire al Presidente del Consiglio Europeo che l’Italia avrebbe rifiutato il MES.

“E’ un mostro giuridico e anticostituzionale“, disse accusando in seguito Letta per la sua partecipazione al Club #Bilderberg: oggi Sibilia è al fianco dello stesso partito di cui fa parte Letta.

Il suo movimento era nella posizione di fermare la nomina del membro del Bilderberg Ursula #vonderLeyen e invece ne hanno reso possibile l’ascesa.
Il M5S era nelle condizioni di poter bloccare la riforma di quello che Sibilia definiva “un mostro giuridico anticostituzionale“.

Oggi Sibilia non si trova nemmeno tra i dissidenti del Movimento 5 Stelle, cioè coloro che si sono rifiutati di firmare per la riforma del MES: ha tradito ogni promessa e ogni posizione che gli ha permesso di arrivare a ricoprire il ruolo attualmente detenuto di Sottosegretario al Ministero dell’Interno.
Lui ed il suo movimento hanno tradito gli italiani.

#LaMatrixEuropea – La verità dietro i giochi di potere, con Francesco #Amodeo

Show more
0 Comments sort Sort By

Up next