Exit

Up next


Multato per non aver commesso nessun reato questa è la situazione in Italia

522 Views
Francesco Dragotta
1
Published on 27 Apr 2020 / In CoronaVirus

Questo video vuole essere una testimonianza di come i nuovi Nazisti usano impropriamente il loro inutile Abuso di Potere,
Giorno 24 Aprile A Telese terme, una pattuglia dei vigili urbani mi ha fermato, io mi sono fermato su richiesta della polizia locale, a domanda "Da dove viene e dove va?" ho risposto educatamente " Vado a Solopaca, venga dal aver fatto la spesa", mi ha chiesto l'auto certificazione e mentre gli e la stavo porgendo, mi ha detto che il mio modulo era vecchio e superato, quindi si è recato verso la macchina di pattuglia ha preso un modulo e me lo stava dando, ma era senza guanti e io a quel punto ho detto che siccome era senza guanti non lo ritiravo, alchè il poliziotto locale si è adirato e rivolgendosi alla sua collega mi apostrofava come un contestatore e ci mandava via ma dicendo che aveva preso il numero di targa. Oggi 27 Aprile mi viene la pattuglia dei vigili di Solopaca, per notificare alla mia compagna, perché l'auto è a lei intestata, il verbale della polizia di telese terme, ho chiesto con insistenza alla mia compagna di non ritirare la notifica e di lasciare che sia un Giudice di un Tribunale a portare avanti questa illegittima multa, perché ritengo di non aver violato nessuna legge dello Stato Italiano, Codice Civile, Codice Penale, codice della Strada, La Costituzione. Io avevo il foglio di autocertificazione, ma non lo riteneva consono e quando me lo stava consegnando senza guanti non ho ritenuto per la mia sicurezza di ritirarlo, sono un soggetto al 75% a rischio, poteva farmelo consegnare dalla sua collega che i guanti li aveva ma da abuso di potere ci ha cacciati via. mandando a casa il verbale senza oggettiva motivazione.
Anche voi non firmate e non ritirate la notifica dei verbali fasulli, che siano i tribunali a certificare la consegna e l'imposizione delle multe cosi certificano il loro status di Nazisti Fascisti e farabutti.
Uno Stato che proietta la paura come Hitler faceva coi suoi soldati che hanno sterminato popolazioni inermi, cosi fa questo Stato di merda con il seguente comma:
I PUBBLICI UFFICIALI CHE NON DENUNCIANO I REATI
Per i reati procedibili d’ufficio, come quello riguardante la falsa attestazione di una delle tre cause che consentono di muoversi, chiunque ha facoltà di segnalare le ipotesi di cui sia venuto e, per l’effetto far innescare il procedimento penale.
"Tutti i pubblici ufficiali (appartenenti alle forze di polizia e armate, ai vigili del fuoco ed urbani, i magistrati nell'esercizio delle loro funzioni, i notai, i medici ospedalieri) sono obbligati a denunciare i reati procedibili d’ufficio di cui giungano a conoscenza, altrimenti rischiano loro stessi penalmente fino a un anno di reclusione (art. 361 c.p., recante “Omessa denuncia di reato da parte del pubblico ufficiale”).
I DCPM sono atti di terrorismo sulla folla inerme

❤❤John Skid❤❤🍀

Show more

telegram

0 Comments sort Sort By

Up next