Exit

Robotizzazione del genere umano la tecnologia contro l'umanità

52 Views
MidaRiva
7
Published on 01 Nov 2019 / In Nuovo Ordine Mondiale

In Giappone milioni di giovani si sono lanciati a far parte della dominante occidentalizzazione abbandonando tutto ciò che è tradizionale e adottando stili più moderni, il mondo digitale e le nuove tecnologie. I giapponesi personalizzano sempre di più le loro macchine e danno nomi ai loro robot, ai cellulari, riproduttori... personaggi dei videogiochi, cantanti e attori virtuali. Cioè, i dispositivi elettronici sono così vitali per la vita giapponese che stanno diventando membri virtuali della famiglia e molte persone passano più tempo con le macchine che con i loro famigliari.
Viviamo in una società dove l’intelligenza artificiale sta alterando enormemente il cervello dei bambini e dei giovani e fino a che non si prendano urgenti misure di sicurezza, il destino di questa umanità farà parte di una automatizzazione con effetti irreparabili, perché debilita il sentimento, l’espressione, la naturalezza facendo sì che si stia creando una generazione di giovani insensibili e di bambini robot.
La tecnologia e la robotica ci stanno facendo diventare sempre più vulnerabili, nonostante la loro utilità nelle società come quella giapponese dove non esiste la manodopera per molti lavori e l’invecchiamento della popolazione è molto pronunciato, per questo gli androidi robot in Giappone sono accolti bene...così esistono robot neonati, robot animali domestici, androidi presentatori, attori, robot camerieri, cuochi, robot politici....
Così sta aumentando la fusione dell'uomo con la macchina, fino a trasformarci in una razza transumanista di cyborg androidi. E benché questo potrebbe sembrare irreale, ci sono molti futuristi che credono che la creazione di macchine con l’Intelligenza Artificiale si stia trasformando già in realtà e questo segnerà la fine dell'umanità perché arriverà il momento in cui l'intelligenza artificiale supererà l'intelligenza umana. E che cosa possiamo dire in merito alla nuova rete di connessione 5G ed i suoi enormi rischi per la salute e per l’ambiente come per la vita umana, animale e vegetale? E che relazione ha tutto questo con il fatto che si sono create alcune reti neuronali artificiali affinché possano somigliare al cervello umano biologico e simularlo? E sull'impresa chiamata Neuralink focalizzata nella fusione o interfaccia tra gli umani e l'elettronica, quali sono i suoi obiettivi?

Realizzato da Alcyon

Show more
0 Comments sort Sort By

Up next