Sovranità - l'Auto-certificazione e il mandato di Legale Rappresentanza

8 Views
Brandir
1
Published on 19 Sep 2019 / In Altro

Primi Passi nella Sovranità Cosciente.

Chiedete l'Atto di Nascita di vostro figlio presso il vostro comune.
Noterete che non compaiono le indicazioni "padre" e "madre",
ma solo "da...e....da...."
E' un'omissione di grande rilevanza, ci pare.
Se avete altri certificati che riguardino i vostri figli (Attestato di Nascita, ad esempio - assolutamente IMPERSONALE - o la copia del solo registro A - Parte I) allegateli in fotocopia

E poi si può agire in questo modo:

Compilate questa Dichiarazione di Legale Rappresentanza
(scaricate il modulo da qui)
per il PADRE
https://drive.google.com/file/....d/0B9PEriRP9nMteDgxW

per la MADRE
https://drive.google.com/file/....d/0B9PEriRP9nMtZk4xS

AUTO-CERTIFICAZIONE DI NASCITA DEL FIGLIO
https://docs.google.com/docume....nt/d/1vMsopYZ3F2zOFd

Una per il padre e una per la madre, distinte, che abbiano per oggetto i vostri figli citati nelle varie forme che troverete indicate.
APPONETE UN VOSTRO PROTOCOLLO IN ALTO A SINISTRA, siete voi che notificate e dovete apporlo.
Componetelo ad esempio così - iniziali minuscole del vostro nome e cognome - trattino- data nella forma 01012014 - barra - 001 (che poi nelle successive notifiche diventerà 002...003 e via dicendo)
Se avete più d'un figlio, non farete che ripetere più volte le operazioni di compilazione come indicato - riportate in rosso per vostra comodità - per ognuno di essi.

Le parti in rosso non devono comparire nella stesura definitiva, ovviamente, solo nero su bianco.
Stampatene TRE COPIE per ognuna.
Indicate quel certificato in vostro possesso che NON RIPORTA CHIARAMENTE LE QUALIFICHE DI "PADRE" E "MADRE" (nel vostro caso abbiamo detto l'Atto di nascita dei vostri figli)
Allegate fotocopia di esso/essi per comprova di quanto affermate e quale MOTIVAZIONE della vostra auto-certificazione.

Recatevi al Comune - Ufficio Protocollo - chiedete la convalida della vostra firma (firmerete davanti all'addetto) e poi chiedete il protocollo della vostra dichiarazione. Ci vorranno 24 ore, è una normativa interna nazionale, dovrete tornare il giorno dopo per averlo, ma nel frattempo l'addetto apporrà timbro e data sulle vostre due copie, trattenendosi quella per la Pubblica Amministrazione.
Tornate il giorno dopo, fatevi dettare il protocollo assegnato e riportatelo sulle vostre copie, fatene due fotocopie, complete quindi ora di timbro, data e protocollo e fatele CONVALIDARE ENTRAMBE dallo stesso addetto del comune.

Ora avrete notificato l'atto, in forma valida, al Comune e avrete due copie che lo attestano in mano vostra.

Recatevi quindi presso il Tribunale Civile di competenza, presso gli uffici degli Ufficiali Giudiziari e notificate loro UNA delle vostre due copie (manterrete un originale per voi). hanno un costo di notifica che si aggira intorno ai 16 euro a foglio.

Da adesso avete assunto il ruolo di Legale Rappresentante e le altre qualità nei riguardi di vostro figlio.
Ora potrete fare richiesta dell' "Atto di Nascita per Copia Integrale" dei registri anagrafici (chiedete la Parte A/B/C- serie I/II/II)
e non dovrebbe più essere consentita l'opposizione alla richiesta e l'invito a farla formulare da un Giudice, poichè voi detenete un potestà completa sul minore, oltre a quella genitoriale che i certificati non riportano.
OVVIAMENTE per chi non ha figli, ma vuole controllare la sua propria iscrizione anagrafica, firmata dai suoi genitori, la procedura di notifica è IDENTICA e RIFERITA A SE' STESSI e la richiesta verrà fatta PER IL PROPRIO REGISTRO/I ANAGRAFICO

il TESTO di questo video
https://drive.google.com/file/....d/0B9PEriRP9nMtTklPN

Ecco il DPR 445/2000 del 28 dicembre
leggetelo con attenzione e guardate quanti tipi di certificati possiamo emettere in totale autonomia!

https://drive.google.com/file/....d/0B9PEriRP9nMtUmlRQ


INFO - Gruppo FB
https://www.facebook.com/group....s/notificadicortesia

Musica Creative Commons

Show more
0 Comments sort Sort By