Exit

Xi Jinping e la nuova via della seta di Luca Massimo Climati

6 Views
Stefano Becciolini
0
Published on 30 Oct 2019 / In Politica

Editoriale di Luca Massimo Climati
A chi fanno paura gli accordi tra Governo italiano e la superpotenza cinese con la riapertura della storica "via della seta" punto di incontro tra Oriente ed Occidente? E molto stranamente quegli economisti e politici legati a Bruxelles, che per anni hanno predicato l' apertura del nostro Paese ai mercati finanziari ed economici stranieri, ora si tirano indietro. Forse perché l' ago economico e culturale della bilancia si sposta verso un Paese laborioso e ricco di storia e cultura come la Cina e non piú verso l' impero a stelle e strisce in netta ed irreversibile decadenza.
Stefano Becciolini

Show more
0 Comments sort Sort By

Up next