Zelensky: “Serve embargo su petrolio russo”

"Non dare all’aggressore l’impressione che il mondo non resista abbastanza. Proteggere la libertà e il regolare ordine pacifico nel mondo con il massimo sforzo possibile, ecco come dovrebbero essere le sanzioni. Dovrebbero essere il massimo in modo che la Russia e ogni altro potenziale aggressore che voglia condurre una guerra brutale contro il suo vicino sappia chiaramente le conseguenze immediate delle azioni. E credo che non ci siano ancora tali sanzioni contro la Russia. Dovrebbe esserci l’embargo petrolifero russo e tutte le banche russe dovrebbero essere bloccate, senza eccezioni. Non dovrebbero esserci scambi commerciali con la Russia. Bisogna creare un precedente con la pressione delle sanzioni che funzioni in modo convincente per i decenni a venire", le parole di Zelensky a Davos. / Youtube World Economic Forum
Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev