Caldo record, Paolo Sottocorona: “Sì, sono un negazionista ma…”

Caldo record, Paolo Sottocorona risponde alle critiche di chi lo accusa di essere un negazionista dei cambiamenti climatici: "Sì, sono un negazionista ma non del cambiamento climatico, bensì del modo in cui vengono comunicati a certe cose con intensità esagerate dando un una situazione sull’Italia, quando riguarda solo alcune zone dell’Italia. Questo lo nego con tutte le mie forze".
PER RIVEDERE TUTTI I VIDEO DEL PROGRAMMA VAI SU https://www.la7.it/intanto

Condividi: