Costringere qualcuno a test salivari o ematici è un sopruso. Diverso è se c'è reato: sei alla guida e appari stordito, diventa lecito accertare il tuo stato. A #Salvini -che approvò il greenpass- non interessa se appari lucido. Vuole il controllo. È un uomo di Draghi, ha tradito.

Costringere qualcuno a test salivari o ematici è un sopruso.
Diverso è se c’è reato: sei alla guida e appari stordito, diventa lecito accertare il tuo stato.
A #Salvini -che approvò il greenpass- non interessa se appari lucido.
Vuole il controllo.
È un uomo di Draghi, ha tradito.

Condividi: