Documento Wikileaks esplosivo: misero a tacere l’uomo che poteva cambiare la storia d’Italia

▷ AIUTA L’INFORMAZIONE LIBERA, SOSTIENICI: https://donazioni.radioradio.it/

Per la mia nuova inchiesta "il cartello finanziario" in uscita a fine Luglio. Ho dovuto esaminare in questo ultimo anno centinaia di documenti desecretati, centinaia di documenti rilasciati da Wikileaks. Uno di quelli che mi fa più rabbia, uno di quelli che ho scoperto con più amarezza, è un documento del Dipartimento di Stato americano del 1978, classificato ma rilasciato da Wikileaks, in cui vengono raccolte le parole dell’allora governatore della Banca d’Italia Paolo Baffi, che, a quanto si legge, a quanto riportano gli americani, non voleva che il nostro Paese entrasse nello SME, il precursore dell’euro.

▷ ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE: https://bit.ly/2MeYWI7
▷ ULTERIORI APPROFONDIMENTI SU: https://www.radioradio.it/

Condividi: