Green Deal: l’UE interviene con obblighi e divieti, molti interrogativi sulla reale efficacia

▷ AIUTA L’INFORMAZIONE LIBERA, SOSTIENICI: https://donazioni.radioradio.it/

Oggi voglio parlarvi di una bolla che prima o poi si sgonfierà al cosiddetto #GreenDeal europeo, cioè il concetto del verde per come lo intendono loro.

I prezzi del #gas continuano a scendere, raggiungendo 23,55 euro a megawatt ora, i minimi dal mese di maggio 2021. Pensate un po’. Forse non ve ne siete accorti in bolletta perché poi non fanno scendere lì, ma i prezzi all’origine continuano a scendere.

La ripresa delle esportazioni norvegesi, il clima mite, riducono la richiesta di gas per riscaldamento nonostante il previsto aumento delle temperature. L’abbondanza di gas sia dalla #Russia che da nuovi terminali di rigassificazione incontra una domanda debole. specialmente da dove? Dall’industria.

Questo è quello che questi pazzi hanno fatto per portare verso interessi ideologici di parte il cosiddetto Green Deal. Stanno deprimendo l’industria che è quella che poi dovrebbe prendere l’energia. La produzione industriale in #Europa e negli #StatiUniti è in calo, questo è il problema, influenzando la domanda energetica, quindi il prezzo del gas va giù perché la produzione industriale va giù.

▷ ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE: https://bit.ly/2MeYWI7
▷ ULTERIORI APPROFONDIMENTI SU: https://www.radioradio.it/

Condividi: