IL CONFLITTO IN MEDIO ORIENTE SI ALLARGA: IRAN MINACCIA REAZIONE DOPO IL RAID ISRAELIANO IN SIRIA

▷ AIUTA L’INFORMAZIONE LIBERA, SOSTIENICI: https://donazioni.radioradio.it/

#MedioOriente sempre più in fiamme: si allarga il conflitto, Israele ha bombardato la #Siria che fino a prova contraria sarebbe uno Stato sovrano. Ci siamo dimenticati che la Siria una volta era una nazione abbastanza aperta: c’erano donne anche non velate che stavano in #Parlamento, convivevano religioni e culture differenti poi i vari terrificanti conflitti hanno distrutto questa nazione, l’hanno trasformata in un terreno di #guerra.

Nello specifico è stato colpito un palazzo vicino all’ambasciata di #Teheran, nel Riad israeliano rimane ucciso l’alto ufficiale dei guardiani della rivoluzione, Mohammad Reza Zahedi, responsabile delle armi per rifornire #Hezbollah in #Libano e l’Ambasciatore di Tehran, con la sua famiglia. Immediato il monito dell’ #Iran a Israele: "Risponderemo duramente".
Ci sono delle cose veramente inquietanti, disparate nei giorni scorsi sulla #Russia, su #Putin, la sensazione è che si può allargare il tutto su un conflitto mondiale. Forse è il caso di metterci la testa e capire che la terza guerra mondiale non è una cosa a cui non si può mai arrivare, forse sarebbe il caso di abbassare i toni.

▷ ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE: https://bit.ly/2MeYWI7
▷ ULTERIORI APPROFONDIMENTI SU: https://www.radioradio.it/

Condividi: