Il voltafaccia dei gatekeeper: ecco la logica illogica degli oppositori funzionali al potere

▷ AIUTA L’INFORMAZIONE LIBERA, SOSTIENICI: https://donazioni.radioradio.it/

Desidero tornare su una questione sulla quale ho già portato l’attenzione e mi sembra decisiva sulla quale non è possibile tacere. Ho elaborato un metodo infallibile e semplice per stanare i #gatekeepers ossia gli oppositori funzionali al #sistema dominante che pure fingono di contestare.

In sostanza il gatekeeper è colui il quale recita nel gran teatro di "monsieur Le Capital" il ruolo dell’opposizione ammaestrata o, se preferite, dell’opposizione preordinata e gestita direttamente dal potere. Insomma il gatekeeper svolge una funzione apotropaica dacché incarna l’opposizione e in tal modo fa apparire se stesso come l’oppositore al potere quando in realtà si tratta, ripeto, di un’opposizione funzionale al #potere , gestita dal potere stesso. In ultima istanza tale da generare che quella e soltanto quella sia l’opposizione quando in realtà si tratta ripeto di una figura co-essenziale al gran teatro del capitale.

Ebbene, i tre punti per smascherare facilmente gli #oppositori funzionali sono i seguenti: in primo luogo essi attaccano chi si oppone al sistema più che gli araldi del sistema stesso e basta guardare anche solo a volo d’aquila le loro bacheche per prendere consapevolezza di come essi rientrino a pieno in questa #logica illogica.

[…]

#RadioAttività – Lampi del pensiero quotidiano con #DiegoFusaro

▷ ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE: https://bit.ly/2MeYWI7
▷ ULTERIORI APPROFONDIMENTI SU: https://www.radioradio.it/

Condividi: