La crociata green passa dalle tasche dei consumatori: restituiremo tutto a suon di bollette

▷ AIUTA L’INFORMAZIONE LIBERA, SOSTIENICI: https://donazioni.radioradio.it/

Oggi torno a parlare di #Green e non credo che mi crederete perché nemmeno io credo a quello che ho letto.
Cioè il fatto che #Bruxelles conceda ai piccoli progetti di energia verde un regalo del tipo: il primo arrivato meglio alloggia. L’#Italia ha ottenuto il via libera per sbloccare 5,7 miliardi di euro di aiuti di Stato. Parte dei quali verrà finanziata dal Piano Nazionale di cosiddetta Ripresa e Resilienza. Genialità di questa iniziativa. Il prelievo sulle bollette finanzierà la parte a carico delle RAI, cioè sostanzialmente pagheranno i #cittadini. Il ministro #Picchetto sembra entusiasta e afferma che ora ogni cittadino può contribuire alla produzione di energia rinnovabile anche senza avere spazio per gli impianti.

Per ottenere il beneficio basta quindi formare un sodalizio, con un focus sui cosiddetti benefici ambientali, economici e sociali. Siamo ormai nel mondo che vi ho descritto, vi ricordate quando facevo le puntate parlando dell’#ESG, Environment Social Governance, anticipandovi mesi fa che sarebbe cambiato tutto e che ancora qualcuno non aveva capito niente? Ecco, questo è un esempio. Quindi il #GSE sarà il giudice di accesso e dispenserà i premi entro 120 giorni dall’entrata in funzione degli impianti.

▷ ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE: https://bit.ly/2MeYWI7
▷ ULTERIORI APPROFONDIMENTI SU: https://www.radioradio.it/

Condividi: