Torna il terrorismo, era sparito con il Covid: per il potere la narrativa della paura è fondamentale

▷ AIUTA L’INFORMAZIONE LIBERA, SOSTIENICI: https://donazioni.radioradio.it/

Sono ripartiti ancora una volta a #Bruxelles, puntuali come un orologio elvetico, gli attentati terroristici. Dopo la grande fortuna, tra virgolette, che avevano avuto dalle Torri gemelle al 2016 circa, erano stati protempore sospesi. Perché il discorso emergenziale si era provvisoriamente traslato verso nuove direzioni, segnatamente verso la #crisi epidemica che ha sconvolto le nostre esistenze dal 2020 in avanti.

I terroristi erano così stati momentaneamente sostituiti dagli untori e dai contagiati. Ora che l’emergenza epidemica è venuta meno, per decreto dell’OMS, l’Organizzazione Mondiale della Sanità, ecco che ripartono gli #attentati terroristici. Riparte pure, in flessibile, la narrazione emergenziale annessa.

▷ ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE: https://bit.ly/2MeYWI7
▷ ULTERIORI APPROFONDIMENTI SU: https://www.radioradio.it/

Condividi: